Il personaggio di Tasha Zapata, interpretato dall’attrice Audrey Esparza, potrebbe andare incontro a molti cambiamenti nella terza stagione di Blindspot

 

 

Sulla terza stagione di Blindspot si sa poco e niente se non che inizierà con un salto temporale di qualche anno. In questo lasso di tempo non sappiamo cosa sia successo ai personaggi ma qualcosa, di certo, è successo. Basti pensare alla scena finale della seconda stagione tra Jane e Weller, d’altronde per capire quanto materiale ci sia da scoprire nella prossima stagione.

Blindspot

Tra tutti i cambiamenti che ci aspettano quello forse più radicale riguarderà il personaggio di Tasha Zapata, stando alle ultime voci di corridoio. Infatti, sembra che la donna abbia deciso di abbandonare l’FBI per diventare un agente della CIA. Il motivo di questo cambiamento è stato spiegato dal creatore della serie, Martin Gero, al noto sito Entertainment Weekly.

”Zapata era arrivata ad un certo punto della seconda stagione a provare frustrazione nei confronti dell’FBI per quelli che sono state le decisioni prese. Ci siamo resi conto che aveva più senso che lei provasse qualcosa di nuovo, cioè la CIA. E quest’anno l’FBI e la CIA lavoreranno insieme, una vera e propria collaborazione.”

Un nuovo ruolo quindi per l’agente Zapata. Ma i cambiamenti potrebbero non finire qui! In due anni, vita e relazioni cambiano e siamo sicuri che il team creativo di Blindspot abbia preso la palla al balzo per mostrarci ancora più a fondo il lato emotivo di Zapata ma non solo.

La sinossi di Blindspot: ‘‘Un borsone viene lasciato incustodito a Times Square. Al suo interno una donna si risveglia completamente nuda, ricoperta di tatuaggi e priva di qualsiasi ricordo. Non sa chi è, da dove viene e chi sia stato a farle quei tatuaggi. Uno di questi tatuaggi la collega all’FBI dato che è il nome di un agente speciale, ovvero Kurt Weller. La donna, chiamata successivamente Jane Doe, viene affidata all’FBI e tramite la risoluzione di alcuni tatuaggi, Jane, insieme alla squadra composta dall’agente Weller, Edgar Reade, Tasha Zapata e Patterson, risolve diversi crimini.”

Segui la pagina Blindspot Italia per restare sempre aggiornati!

Potrebbero interessarvi anche:

Commenta su Facebook!

Danilo Gargano

Vedi tutti gli articoli

Commenta!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *