Home » Series » Better Call Saul: Recensione “Caduta” – 3×09 – Il cerchio sta per chiduersi

Better Call Saul si appresta a concludere la sua terza stagione, che è stata particolarmente movimentata e ricca di colpi di scena grazie anche a Gus Fring e Los Pollos Hermanos.

Caduta apre la strada ad un finale davvero drammatico, violento e guerrigliero visto le varie situazioni sviluppate durante i minuti di questo episodio. Come sta accadendo per i precedenti anche caduta non si distoglie dal binario e apre l’episodio in varie parti sviluppando ed analizzando le vicende che stanno affrontando i vari personaggi.

better-call-saul_z3zk

Chuck, in primis sta combattendo una guerra contro tutti e tutto, visto anche l’attaccamento morboso dello studio dove quest’ultimo lavora che gli ha proposto di andare in pensione visto i suoi problemi mentali e di autocontrollo. Ovviamente il buon Chuck non si arrende e prepara una controffensiva che vedremo svilupparsi, speriamo nel season finale.

Spezziamo una lancia a favore di questo personaggio che si è rivelato una delle figure più importanti della serie che ha regalato tanto allo spettatore ed alla storia in se lasciando un grande marchio di fabbrica, non indifferente vista la complessità con cui è stato scritturato.

Saul/Jim prepara una mossa degna del suo nome, che gli farà accaparrare e magari risolvere tutti i suoi problemi economici che si sono incrementati maggiormente dopo la dipartita della sua licenza da avvocato praticante. Di certo non vi spieghiamo nel dettaglio per non rovinarvi tutto, ma vi diciamo solamente che tutto questo ha a che fare con l’anziana e simpaticissima Irene, e del suo patteggiamento che farà guadagnare a Jim la bellezza di 1,6 milioni di dollari.

Dopo l’astuzia si passa alla criminalità e all’azione con Nacho, Hector e Gus che stanno ancora evolvendo una situazione che sembra calma, visto le riprese e la fotografia calma e pacata, ma che nasconde tanti segreti e tanta debolezza che neanche immaginiamo.

Better-Call-Saul-Stagione-2-RECENSIONE

Caduta è un ottimo episodio degno di precedere il season finale, grazie ai colpi di scena che la sceneggiatura ci permette, e grazie alla qualità visiva, grafica e scritturale che aumenta secondo dopo secondo. I protagonisti crescono, si evolvono e lottano insieme alle varie situazioni che si evolvono e diventano sempre più grandi di loro.

Ricordate di seguire Better Call Saul Italia e Breaking Bad Italia, per ulteriori informazioni.

 

Commenta su Facebook!

Nicola Giuseppe Gargiulo

Vedi tutti gli articoli