Home » Marvel » Kevin Feige apre ad un crossover tra serie tv e film Marvel

Kevin Feige, Anthony Mackie e Charlie Cox esprimono i loro pareri contrastanti riguardo un futuro crossover tra film e serie tv Marvel.

La Marvel ha messo in cantiere non pochi progetti per questo 2017, sia al cinema che in televisione. Naturalmente, i fan continuano a chiedersi se i diversi progetti dei Marvel Studios riusciranno a collidere in futuro e regalare un agognato crossover. I pareri di produttori e attori sono, però, molto discordanti. In una nuova intervista di Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios, abbiamo assistito ad un leggero cambiamento di rotta. Ai ‘piani alti’ si sono sempre mostrati molto scettici nei confronti di un crossover tra film e serie televisive, ma le ultime dichiarazioni di Feige lasciano ben sperare. Quando gli è stato chiesto se la presenza di un personaggio in una serie TV significava automaticamente l’esclusione dal cinema, Feige ha risposto:

“Non necessariamente. Il futuro è ancora lungo. Quindi, la verità è che non lo so. Ma ci sono un sacco di nuove serie televisive in cantiere e spero che continueremo a fare altri film. Ad un certo punto, ci sarà un crossover. Crossover, ripetizione, o qualche altra cosa.”

Dalla sua risposta, sembra che non ci siano piani per l’immediato futuro, ma esiste comunque la possibilità di un crossover. Da parte delle serie televisive, questo processo è già stato avviato: Lady Sif è apparsa in “ Agents of SHIELD ”, e la Battaglia di New York ha avuto impatti notevoli anche sulle serie Netflix. Quello in cui i fan sperano, è vedere riferimenti alle loro serie preferite nei film, al cinema.

Marvel

E anche se Feige si è mostrato aperto alla possibilità, Anthony Mackie (che interpreta Falcon nei film di Captain America), si è dichiarato contrario ad un crossover. Alla Wizard World di Cleveland, l’attore ha detto che, secondo lui, sarebbe impossibile, non lasciando alcuno spiraglio di speranza:

“Sono universi diversi, mondi diversi, compagnie diverse, design diversi. Kevin Feige è molto pignolo in quello che vuole vedere nei film. [Un crossover] non funzionerebbe. Non funzionerebbe affatto.”

Tuttavia, la star di “ Daredevil ” sembra pensarla in modo diverso. Charlie Cox (che interpreta il Diavolo di Hell’s Kitchen nella serie Netflix) pensa che il suo personaggio farebbe una gran bella figura in mezzi ai Vendicatori.

“Alcune persone si sono chiese, visto il tono dello show, se Matt starebbe bene in mezzo agli Avengers. Stavo leggendo il fumetto di Civil War e Matt Murdock è… uno stronzo. Se ne sta sempre in disparte, con il muso lungo, e ogni tanto dice cose come ‘No, non lo faremo’. Quindi il tono del personaggio è lo stesso, sarebbe perfetto nei film Marvel.”

C’è da dire che i crossover tra serie tv e serie tv (anche appartenenti allo stesso universo e allo stesso canale, come nel caso di Inhumans ed Agents of SHIELD) sono estremamente difficili, quindi è logico pensare che il futuro di cui parla Kevin Feige è davvero lontano.

Per tutte le notizie  vi invito a mettere mi piace alle pagine Universo Cinematografico Marvel e Marvel Humour. Se volete rimanere aggiornati su “ Agents of SHIELD ”, vi consiglio di passare da Welcome to level 7!

Commenta su Facebook!