Home » Altre Serie » Chicago PD » Chicago PD 4×10: nuovi arrivi al Distretto 21

Un nuovo episodio della quarta stagione di “Chicago PD” è andato in onda. Hank Voight ha portato un nuovo detective nell’Intelligence, Erin sta cercando di capire cosa succede nella sua famiglia, Alvin Olinsly ha bisogno di una lobotomia e Jay riporta Antonio, per un momento, a casa. 

La sua mancanza sarà una costante in tutti i prossimi episodi di “Chicago PD“, adesso ne abbiamo la certezza. Come? E’ bastata la voce di Jay e sentir pronunciare il suo nome per ricordarci che Antonio Dawson non è più un detective dell’Intelligence. Manca Antonio, il suo lavoro accanto ad Hank, il suo modo di vivere ogni caso. Lo vedremo ancora, ma nulla sarà più come prima e adesso, ne abbiamo la certezza.

chicago pd

Alvin Olinsky intanto avrebbe bisogno di una lobotomia al cervello, o ne ha già avuta una ed è questo il motivo per cui continua a comportarsi come un’idiota di prim’ordine? Kim ha fatto il suo lavoro, ha ascoltato quella donna ed è grazie al suo modo di essere un poliziotto che il caso ha preso forma. Mio caro Al, ascolta le parole di Voight e ingoia il primo rospo.

chicago pd

Adam non fa parte dell’Intelligence, non in questo momento almeno. C’è un nuovo detective al suo posto e anche se Ruzek resta un personaggio importante all’interno di “Chicago PD“, nulla in contrario sull’arrivo di Kenny Rixton . Mi piace, ha qualcosa di Hank nello sguardo, nel modo di muoversi quando segue un caso, proprio come Erin. Abbiamo visto poco di lui, ma ci sarà tempo e modo per conoscerlo meglio. Intanto, nonostante Olinsky sembri essere diventato una vecchia isterica, benvenuto nell’Intelligence Kenny Rixton.

chicago-pd-3

E torniamo per un momento ad Adam e Kim. Non so quale droga stia usando Dick Wolf, ma questo modo di riavvicinare Ruzek e Burgess (se questo è l’intento) in questa seconda metà di stagione, sta avendo come unico effetto quello di farmi odiare Alvin Olinsky e continuare a mostrarmi Adam Ruzek come un bambino stupido che non sa affrontare la realtà che ha scelto. Vuoi stare con Kim, dillo. Non la vuoi nella tua vita, parla. Ma evitare i problemi, scappare dai problemi, non ha mai portato a nulla.

E lo stesso vale per Kim. Una poliziotta che può diventare una grande detective, ma per lei valgono le stesse parole usate da Alvin quando Adam non faceva altro che pensare a Roman accanto alla sua ex fidanzata. E’ arrivato il momento di scegliere cosa vuoi essere: una grande detective o una mamma chioccia? Facciamo la scelta giusta e andiamo avanti perché questa manfrina da scuola media non si regge più. Adam e Kim devono tornare insieme? E allora facciamo che accada senza rovinare questi personaggi, primo fra tutti Olinsky.

chicago pd

Jay ha cercato informazioni sul padre di Erin (lo avrebbe fatto anche lei), vuole conoscere la donna che ama, vuole proteggerla da qualsiasi cosa o persona possa farla soffrire. Jimmy e Bonnie… Premio genitori dell’anno. Cosa nascondono? Cosa scopriremo nei prossimi episodi di “Chicago PD“? Jimmy è il padre biologico di Erin? C’è qualcosa che non quadra in tutta questa faccenda, non so ancora cosa sia… ma qualcosa non quadra. Continua ad indagare Jay, esattamente come farebbe Hank Voight.

Tredici ragazze stuprate dopo essere state uccise in questo nuovo episodio di “Chicago PD“, tredici adolescenti che non hanno avuto scelta, tredici ragazze di cui nessuno si è preoccupato, nessuno tranne Kim Burgess quando ha iniziato ad ascoltare le parole di una donna distrutta. Un padre di famiglia, un marito, un assassino e uno stupratore. Un caso di quelli che ti tocca il cuore, la mente, ogni fibra del corpo. E le lacrime di quella donna, la fiducia riposta in Kim, il primo vero caso risolto da questa donna a cui solo Hank ed Erin sembrano aver dato fiducia.

chicago pd

E poi lui, Hank Voight, l’unico e solo sergente dell’Intelligence di Chicago. Ancora una volta il suo modo di essere un poliziotto, di gestire la sua unità, di essere presente anche quando sembra non esserci. Hank ha portato Kenny nell’unità, qualcosa di profondo li unisce, non sappiamo cosa sia, lo scopriremo. Per il momento, tutto ciò che conta è la voce di Hank, quella stanza degli interrogatori e quella promessa fatta a un uomo che non merita di essere chiamato tale.

chicago pd

Seguite le pagine: Chicago Fire e Chicago P.D. Italia – Antonio & Jay Italia ღ  –  Chicago P.D. Italia  – Respect for Sophia Bush. – Marina Squerciati Italia – Patrick John Flueger Italia – Erin & Jay Italia. – Jesse Lee Soffer Italian Fans – Jesse Lee Soffer Italian Fans ϟ  –  » Sophia Bush;  – Little voices ~ Sophia Bush.   

Commenta su Facebook!

gabriellamonaco

Vedi tutti gli articoli