Tutta colpa di Freud, la prima stagione: trama, cast e trailer

Tutta colpa di Freud è una serie italiana, remake dell’omonimo libro e successivo del 2014, entrambi diretti ideati da Paolo Genovese (collaboratore anche della serie). L’opera su pellicola, attualmente presente sul catalogo di Netflix, è stata trasmessa sotto forma di “miniserie” sui canali Mediaset. La serie debutterà nella sua prima stagione sul catalogo di Amazon Prime Video a partire dal prossimo 26 febbraio 2021.

Trama

Francesco (nella serie interpretato da Claudio Bisio, nel film da Marco Giallini) è uno psicanalista cinquantenne, padre di tre figlie oramai adulte ed indipendenti ma diverse ragioni le porteranno di nuovo a far parte della sua vita: Sara è stata lasciata dalla fidanzata e ritorna in Italia per “diventare” etero, Marta gestisce una libreria assieme al nonno ed Emma, la più giovane, ha una relazione con Alessandro, cinquantenne che è già sposato con una donna, particolarmente ambita da Francesco.
Separato da anni con la moglie ed egli stesso psicanalista, è costretto a sua volta ad andare in analisi.

Cast

Oltre al protagonista, interpretato da Claudio Bisio, spiccano gli altri personaggi: le figlie sono interpretate da Caterina Shula, Marta Gastini e Demetra Bellina. Valerio Morigi è Filippo, presenti anche Max Tortora e Claudia Pandolfi

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *