Netflix, L’estate in cui imparammo a volare: trama, cast e trailer

Trasposizione del romanzo Tratta dal romanzo di Kristin Hannah L’estate in cui imparammo a volare (Firefly Lane) è la nuova serie composta da 10 episodi che saranno disponibili su Netflix a partire dal prossimo 3 febbraio 2021, anche in Italia.
Il romanzo originale si compone di due libri, entrambi usciti nel 2013 ossia Firefly Lane Fly Away, quest’ultimo edito solo negli Stati Uniti.

Trama

La storia narra dell’amicizia tra due migliori amiche, Kate e Tully che si conoscono nel 1974 quando entrambe hanno 13 anni, specificatamente quando Tully si trasferisce a Firefly Lane. La serie affronta parti importanti nella vita di entrambe le amiche, dall’adolescenza fino all’età adulta, tra successi e fallimenti che verranno percepiti da ogniuna in maniera molto diversa, dato che Kate e Tully sono profondamente differenti nel carattere.
Tuttavia nel corso della storia un evento decisamente problematico metterà a dura prova un legame apparentemente indissolubile.

Cast

Tully è interpretata da Katherine Heigl (che è anche produttrice esecutiva della serie), molto nota per aver “abbandonato” Grey’s Anatomy nel corso delle ultime stagioni, Kate è interpretata da Sarah Chalke, volto noto in ScrubsHow I met your mother.
Ben Lawson è Johnny, Beau Garrett veste i panni di Cloud, Jenna Rosenow è Kimber Watts, il capo di Kate. Brendan Taylor, già visto in Supernatural, è Mutt.

Trailer

Netflix ha reso disponibile dallo scorso 4 dicembre il teaser trailer ufficiale della serie, attraverso il proprio canale ufficiale di Youtube, mentre quello statunitense, seppur ovviamente in inglese, è sensibilmente più lungo e dettagliato:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *