Snowpiercer 3: si farà la terza stagione? Confermata la serie tv

Snowpiercer 3 vedrà la luce: questo l’annuncio che WarnerMedia ha dato pochi giorni prima del debutto del secondo capitolo. La rete via cavo americana ha anticipato il rinnovo anche l’anno scorso, quando ha voluto dare una nuova chance allo show nonostante i tanti mesi di distanza dal ritorno sul piccolo schermo.

Snowpiercer 3 si farà: basata sull’omonimo film di Bon Joo Ho, la serie tv ha ricevuto ottimi ascolti grazie alla messa in onda su TNT. I telespettatori italiani invece hanno potuto seguire il racconto distopico grazie a Netflix.

Snowpiercer 3, arrivato il rinnovo

Snowpiercer 3 continuerà ad essere ambientata a bordo del famoso treno in cui sono raccolgi gli ultimi sopravvissuti di un’umanità agli sgoccioli. A causa di un disastro climatico provocato dall’uomo, il mondo è piombato nell’era glaciale. Il primo capitolo si è concluso con un cliffhanger che ha rivelato l’esistenza di un secondo treno con a bordo altri passeggeri, fra cui ilmisterioso Mr Wilford, il presunto creatore del treno. Un bel colpo di scena per lo show in cantiere da ormai sei anni e adattato grazie all’intervento di Josh Friedman.

L’annuncio del rinnovo di Snowpiercer 3 è stato dato in anteprima da Variety, confermato poi dalle altre testate americane. Il ritorno in tv è previsto quindi fra un anno, anche se non sono esclusi ulteriori ritardi a causa delle misure di sicurezza obbligatorie per tutto il mondo dello spettacolo. L’anteprima del primo capitolo del resto è stata trasmessa solo nel maggio del 2020. Intanto potremo gustarci presto i nuovi episodi del secondo capitolo, che chiariranno con maggior forza tutti i colpi di scena avvenuti nella prima tranche di puntate. Fra cui anche l’apparizione di una sconosciuta, interpretata da Rowan Blanchard, che ha rivelato di essere la figlia dell’ingegnere dato per morto. “Ci ha dato la possibilità di conoscere la ragione di tutte queste macchinazioni: la nemesi di Melanie, il grande Mr Wilford, ammesso che sia a bordo del secondo treno”, ha detto lo showrunner a THR diversi mesi fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *