Home Serie TV Straniere Nathan Lane sbarca in Only Murders in the Building e Gilded Age

Nathan Lane sbarca in Only Murders in the Building e Gilded Age

Nathan Lane è riuscito a finire sotto ai riflettori grazie al suo ruolo di protagonista in Penny Dreadful: City of Angels firmato Showtime. Adesso è arrivato il momento di guardare ancora una volta negli occhi del mondo della serialità e grazie all’ingaggio ricevuto per lo show Only Murders in the Building di Hulu.

Nathan Lane sarà presente nel cast con un doppio ruolo ricorrente e reciterà al fianco di Selena Gomez, Martin Short e Steve Martin. Al tempo stesso lo vedremo in The Gilded Age della HBO.

Nathan Lane, doppio ruolo per due nuove serie tv

Sono molto diversi gli incarichi che Nathan Lane ha ricevuto in questi giorni. Come racconta Deadline in esclusiva, l’attore sarà presente nella serie comedy Only Murders in the Building e nel drama in costume The Gilded Age. La prima serie nasce da un’idea di Steve Martin e ruota attorno a tre sconosciuti che condividono l’ossessione per il crimine, fino a che non si ritrovano coinvolti in un dramma. In questo caso, Lane interpreterà il proprietario di una famosa catena alimentare di New York City. The Gilded Age invece ci parlerà di alcuni milionari della New York del 1880. La produzione è HBO e Universal Television ed è a cura del produttore Gareth Neame e del regista Michael Engler, parte del team della fortunata Downton Abbey.

In questo caso, Nathan Lane rivestirà invece i panni di Ward McAllister, una figura storica molto nota e vissuta nell’età dell’oro, ricordata come l’inventore e promotore della frase ‘I quattrocento’. “Esistono solo 400 persone nell’elegante società della Grande Mela”, diceva, indicando così quante persone contavano davvero nella grandiosa città. Un gruppo di persone altolocate, in grado di sentirsi a loro agio in una sala da ballo e in mezzo ai più potenti. Sei volte candidato ai Tony Awards e tre volte vincitore del premio per Angels in America, Lane si prepara a fare il pieno di altri riconoscimenti. Non bisogna dimenticare infatti che ha ottenuto sei candidature agli Emmy, di cui tre grazie al suo ruolo ricorrente nella popolare Modern Family.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Betty Gilpin, tutto su di lei: età, altezza, film e fisico

Betty Gilpin è la famosa interprete della serie GLOW dove interpreta Debbie Eagan, ma l'attrice statunitense, "figlia d'arte" è nota anche per altre intepretazioni...

Hilary Swank di The Hunt: film, figli ed oscar

Hilary Swank è tra le più riconoscibili e rinomate attrici contemporanee di Hollywood, da molti anni sulla cresta dell'onda: uno degli ultimi film da...

Run On arriva su Netflix: trama, cast e trailer

Disponibile dal 10 febbraio 2021 su Netflix, Run On è una serie di produzione sudcoreana, definibile k-drama, che va ad arricchire il parco produzioni del paese asiatico...

Nicolette Nevin, chi è l’infermiera in The Resident: Emily Vancamp

Emily Vancamp è il volto di Nicolette Nevin, una delle infermiere dell'apprezzata serie The Resident ruolo che ha contribuito a renderla particolarmente famosa e riconoscibile...

Recent Comments