Paolo Buonvino ci ha rilasciato un’intervista esclusiva sul red carpet del Roma Fiction Fest prima della masterclass dedicata alla serie “Medici” in cui ha parlato del suo lavoro come compositore della serie, mentre Annabel Scholey e Alessandro Sperduti hanno salutato salutato i fan. Poi il cast ha partecipato ad una masterclass diretta da Marco Spagnoli.

 

La serata di ieri è stata dedicata alla serie evento dell’anno “Medici”, campione d’ascolti su Rai 1 con una media di 7 milioni di spettatori. Il Roma Fiction Fest ha ospitato una masterclass evento in cui sono intervenuto il compositore Paolo Buonvino, l’attore Alessandro Sperduti e la meravigliosa Annabel Scholey (leggi la nostra intervista esclusiva). Prima di partecipare all’incontro pubblico abbiamo avuto modo di parlare in esclusiva proprio con il musicista siciliano Paolo Buonvino del suo lavoro per la serie scritta da Frank Spotniz:

Com’è stato lavorare alle musiche di “Medici”?

“È stato un lavoro molto, molto intenso, sia dal punto di vista delle emozioni che delle collaborazioni. Abbiamo messo molto impegno, tutti abbiamo dato più di quello che è il lavoro. Per quello che ho potuto ho fatto questo”.

Skin ci ha detto a Firenze che ha scritto personalmente il testo, come siete riuscire a fondere parole e musica in questa alchimia perfetta?

“È stata una meraviglia, non la conoscevo però l’avevo scelta per la sua fama. Skin ha una forza straordinaria e c’è stata da subito un’empatia molto molto forte. Siamo stati 9 giorni insieme dall’inizio in maniera compositiva per registrare e tutto quello che ci siamo detti portava a credere che ci fossimo già avviati in una conoscenza da prima di questo lavoro. È stato meraviglioso perché lei è geniale, umile, straordinaria, come le vere star”.

Com’è stato il rapporto con lo showrunner Frank Spotniz e con il regista Sergio Mimica-Ghezzan?

“È stato un rapporto anche questo molto bello, perché credo che la cosa bella del nostro mestiere non sia dare importanza in America sentendoci provinciali. Basta dare quello che siamo”.

La meravigliosa “Contessina” Annabel Scholey e Alessandro Sperduti parlano dell’emozione di essere a Roma e salutano i fan:

Qui potete trovare il video integrale della Masterclass moderata da Marco Spagnoli con alcune divertenti chicce dal set:

Segui le pagine Facebook Kit Harington e Richard Madden Italian FanRichard Madden FanJon Snow The Bastard Italia I Medici – Masters of Florence Italia, Annabel Scholey Italia


Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli