Game of Thrones è lo show di punta di Sky Atlantic e oggi in tv è andata in onda la replica delle Nozze Rosse, ecco tre motivi per rivedere sempre la puntata!

Game of Thrones è una serie che è ormai entrata nella leggenda del piccolo schermo, anche per il numero di uccisioni più alto di qualsiasi altro e durante le riprese della settima stagione sembra che si supereranno le mille persone bruciate vive. La puntata che tutti i fan ricordano e che nessuno potrà mai dimenticare è la 3×09, meglio nota come Le Nozze Rosse di Game of Thrones, che oggi in tv Sky ha riproposto in replica. Un appuntamento imperdibile per i “malati” di Game of Thrones, ma anche per gli appassionati che hanno voglia di rivedere tanti vecchi protagonisti ormai scomparsi ed amati più di qualsiasi altro (basti pensare al numero di fiori nel cimitero interattivo) e che oggi in tv potrete ammirare di nuovo. Le Nozze Rosse di Game of Thrones è l’episodio più sanguinario della storia e e ha segnato un momento di svolta totale nella narrazione: i lettori di G.R.R Martin lo attendevano con paura, mentre chi segue soltanto lo show HBO è rimasto sotto shock a lungo non riuscendo ancora totalmente a superare l’avvenimento. Ecco 3 motivi per rivedere la puntata e ripassare uno degli episodi più belli di Game of Thrones oggi in tv!

catelynstark

Primo motivo per rivedere le Nozze Rosse di Game of Thrones – Oggi in tv

La spettacolarità della scena. Nessun momento della saga di Game of Thrones è neanche lontanamente paragonabile a quello che hanno lasciato le nozze rosse visivamente nei nostri occhi. È una scena di interni, ma realizzata in modo perfetto con ogni attore al loro posto come nell’ingranaggio perfetto di un orologio a macchina pronto a scandire con la lancetta dei secondi la fine di gran parte della famiglia Stark. La morte del Re del Nord Robb Stark, mai sconfitto in battaglia prima di allora e della compagna incinta Talisia è straziante, così come il grido disperato di dolore di Catelyn Stark.


Commenta su Facebook!

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli
Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi