“Fear The Walking Dead 3×03” delinea meglio i nuovi personaggi che ha introdotto nella première e ci regala una puntata quasi perfetta.

fear the walking dead 3x03

Un mix di emozioni di tutto rispetto caratterizza questo nuovo episodio: forti interazioni tra i personaggi, un ritorno inaspettato e una testa di zombie in gabbia…tutto quello che potevamo chiedere a questa nuova puntata è presente e la rende davvero interessante. . Al termine della scorsa puntata Madison, ALycia, Nick e Luciana sono al momento ospiti al ranch della famiglia Otto. Questo luogo è davvero singolare, infatti ci si stava preparando per l’Apocalisse prima che gli zombie iniziassero ad infestare la terra. Jeremiah Otto e la sua famiglia hanno creato questo luogo fin da quando Troy era solo un ragazzino ed adesso accolgono i sopravvissuti fin da quando è apparso il primo zombie.

Il ranch della famiglia Otto sembra essere un perfetto mix tra la fattoria di Hershel e Alexandria di “The Walking Dead”. Innanzitutto il vecchio saggio leader Jeremiah ha preso sotto la sua ala protettiva il nuovo leader Madison. Il ranch è abitato da persone che non hanno davvero idea di quanto stia incasinato ora la fuori il mondo ( come gli alessandrini insomma…). Questo mix sta creando qualcosa che lentamente porterà all’esplodere della situazione proprio come ad Alexandria in “The Walking Dead”. Ogni personaggio è stato inserito in un posto specifico della comunità e sta, poco a poco, facendo uscire il suo carattere.

Kim Dickens as Madison Clark, Daniel Sharman as Troy Otto - Fear the Walking Dead _ Season 3, Episode 3 - Photo Credit: Michael Desmond/AMC

Madison sta assumendo i tratti caratteriali che in “The Walking Dead” sono tipici del modo di fare di Carol: con la scusa della morte di Travis sta disegnando su se stessa un personaggio “innocente e innocuo” che sta studiando con comodo l’ambiente che la circonda. E’ sempre più vicina a Jeremiah, ne sta imparando pregi e debolezze. Ha trovato un vecchio nastro Vhs che mostra il promo televisivo per il ranch. Nel video Jeremiah  discute con sua moglie , la madre di Troy, un punto debole della sua famiglia.

In “Fear The Walking Dead 3×01” continuano gli interessanti “testa a testa” tra Troy e Madison; le dinamiche delle loro interazioni sono le più interessanti che questa serie ci ha offerto fino ad ora. Daniel Sharman ( Troy) e Kim Dickens ( Madison) sono davvero perfetti in queste scene dove apprendiamo di più sulla natura di Troy. E’ davvero difficile, allo stato attuale delle cose, se continueranno ad essere avversario o, se, resteranno così fino alla fine.

Molto interessante è anche la rivalità, nemmeno troppo mascherata, tra Nick e Troy che raggiunge il suo apice durante la “caccia” per cui escono assieme. In quel momento c’è stato un aumento della tensione che si sentiva, prima nella serie solamente quando hanno scoperto il “trucco” per camminare tra gli zombie. E’ proprio quel tipo di emozioni che lo spettacolo ha cercato di farci provare, spesso senza riuscirci, ogni volta che “la nostra famiglia” ha incontrato degli sconosciuti.

FTWD_303_MD_0130_483-RT

Accanto ai membri della famiglia Otto in questa puntata è stato  anche introdotto il nuovo gruppo di Alycia: un gruppo di teenager che afferma di radunarsi con a sopo di studiare la bibbia. In realtà sono un gruppo di adolescenti che fumano erbacce e parlano con una testa di zombie di nome Jeff; l’irreale non pericolosità  di questa scena viene bruscamente interrotta quando Alycia parla di come è il mondo fuori dal ranch e che per sopravvivere ha ucciso un uomo!

La storyline di Alycia in “Teotwawki” ricorda moltissimo quella di Carl quando incontra degli altri adolescenti teenager in Alexandria.  Loro non hanno la minima idea di come sia la situazione reale all’esterno. La testa di zombie con cui questi ragazzi parlano non è come quelle del Governatore, quelle erano davvero inquietanti, questa fa molto ridere! E’ bello vedere Alycia finalmente assieme a personaggi della sua età e che, finalmente, riesce ad abbracciare questa sua nuova brutta natura emersa  dopo l’apocalisse. Sarà davvero interessante vedere il proseguo della sua evoluzione in questa nuova stagione.

La sola cosa che non funzione bene in  “Teotwawki” è la storyline di Victor Strand.   E’ davvero lontano anni luce  dalla famiglia Clarke ciò che gli accade ed affronta, così finisce che rischiamo di addormentarci quando guardiamo cosa lo riguarda ( e io sono una che questo personaggio lo adora!). Quindi la domanda spontanea è : perchè dobbiamo continuare a seguire la sua storia???

Victor incontra un suo vecchio “amico” di nome “Dante” che cerca di ucciderlo. Nemmeno l’apparizione del personaggio che aspettavamo che tornasse da tempo salva questa storyline…

Il mio adorato “baffetto” è tornato!!! La prossima puntata sarà sicuramente interessante!

 

Cliccate mi piace alle pagine facebook:  Series Generation, Fear The Walking Dead – Cobalt – ItaliaMultifandom √The Walking Dead Ita ed ai gruppi: Serie tv addictedSeries GenerationFear Italia – The origins of the zombie apocalypse,  Horror Maniaci


 


Commenta su Facebook!

AleStarkSnow

Anima folle dispersa in un mondo di finti santi.

Vedi tutti gli articoli
Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi