Le parole di Jennifer Morrison in merito alla scelta di abbandonare il ruolo di protagonista di Emma Swan in Once Upon A Time.

Siamo ormai vicini al capolinea della 6° stagione di Once Upon A Time. Abbiamo visto da poco il primo episodio musical della serie TV (leggi la nostra recensione) che culminava con il matrimonio di Emma e Uncino. Ma, a proposito di Emma Swan… È arrivata ieri con sommo dispiacere dei fan la notizia che Jennifer Morrison ha deciso di abbandonare la serie. Tramite un post su Instagram, l’attrice ha parlato ampiamente della sua decisione. Ci sono però tante domande da porsi a questo punto. Perché ha scelto di lasciare? Cosa ne sarà di Emma Swan? Ma, soprattutto, che ne sarà di Once Upon A Time?

In una ricca intervista con TVLine Jennifer ha spiegato le motivazioni e le dinamiche della sua scelta.

Quand’è stata la prima volta che hai fatto sapere a Adam e Eddy che avresti potuto non esserci nella 7° stagione?

“È una di quelle cose in cui finché c’era una decisione sul tavolo da prendere, non avevo idea di dove mi avrebbe portato l’istinto. Non puoi assumere che ti invitino di nuovo, e non puoi assumere che ci sia una 7° stagione. Quindi finché sapevo che c’era anche solo una decisione da prendere, ho semplicemente rimandato la cosa. E una volta che quella decisione diventata reale, ho avuto forte sensazioni in questa direzione, che dovevo uscirne fuori.”

“Ovviamente io amo lo show, amo il personaggio, voglio bene a Eddy e Adam, sono molto vicina ad alcuni elementi del cast… È una decisione difficile da prendere, perchè tutte queste cose sono molto attraenti. Ma l’altra faccia della medaglia è che io ho girato 6 anni nel Dr House, un anno in How I Met YourMother, sei anni di Once Upon A Time – in tutto sono 13 anni di televisione, che è stupendo e la cosa più bella che mi sia mai successa, ma è molto intenso. Non so se tutti sanno che lavoriamo dalle 16 alle 18 ore al giorno, e stare a Vancouver per lo show equivale a volare ogni weekend cercando di vedere ogni tanto i miei amici e la mia famiglia. Per sei anni, in media ho preso 100 voli all’anno.”

“Mi ha consumata in un certo modo, e mi ha indotto a fermarmi e a pensare dov’ero nella mia vita e cosa volevo, quali fossero le mie priorità. Per quanto io ami lo show, ho deciso ultimamente che questa è la cosa più giusta per me, e ho bisogno di stare a casa. Ho bisogno di stare a New York in L. A., ho bisogno di stare con la mia famiglia e i miei amici e avere possibilità di una vita personale, e opportunità di fare nuove cose creativamente. Quindi sono pronta per nuove sfide.”

Once Upon A Time

C’è una parte di te che sente he la storia di Emma sia completa? Che avrebbe potuto fare qualcos’altro, magari minore, andando avanti nella 7° stagione?

“Non lo so; non è che mi abbiano proposto una storia e io abbia rifiutato. La decisione non è stata presa per la storyline; era una vera e propria decisione personale. Ma io veramente sento che Emma ha raggiunto una posizione veramente belle. Nel momento in cui siamo arrivati all’episodio musical, ho sentito che stavamo arrivando alla culminazione naturale della sua storia, che stavamo trovando il suo lieto fine. Questo è tutto ciò che ho sempre aperto per lei, che ha avuto i suoi alti e bassi, che ha dovuto combattere molto duramente non solo per proteggere la propria famiglia e se stesa, ma anche per essere vulnerabile e aperta, per essere una versione migliore di se stessa. Sento che lei abbia veramente raggiunto un nuovo posto nella sua diva, in un modo che sembrerebbe ottimo per lasciarla lì.”

Certamente molti nostri lettori avranno pensato che se non c’è Emma, non c’è Once Upon A Time…

“Spero che non sia vero! Non ho alcun interesse nel vedere qui la fine dello show. Mi preoccupo di tutti coloro che ci sono così coinvolti. Voglio vederla continuare, e lo intendo veramente quando lo dico che continuerò a guardare la serie TV e spero che tutti la guardino con me. È molto carina questa lealtà.”


Commenta su Facebook!

Valentina Albora

Vedi tutti gli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi