Crystal Reed ha abbandonato Teen Wolf alla fine della terza stagione, ma resta sempre uno dei personaggi più amati e questo è il resoconto dalla Nemeton di Roma.

Crystal Reed è stata una delle protagonista più acclamate alla Nemeton di Teen Wolf a Roma (leggi del panel di Ryan Kelley) organizzata dalla Fantasy Events. La cacciatrice è morta in modo tragico al termine della terza stagione, ma è vivissimo il ricordo della sua Allison per tutti i fan del popolare show trasmesso su MTV. L’attrice ha rilasciato delle dichiarazioni sullo show e la sua ship con il protagonista Scott, in particolare con un passaggio molto importante per lei in cui c’è l’essenza del loro legame. Ecco il nostro resoconto dell’incontro con Crystal Reed.

crystal-3

Quale caratteristica dovrebbe avere una serie per interessarti al punto di tentare un’audizione?

“Deve esserci qualcosa sia nella sceneggiatura che nel personaggio da cui io possa imparare. Penso che quello che imparo da un personaggio si possa poi trasmettere nella vita reale”.

Dopo la morte di Allison Scott ha ancora come password e usurname il suo nome?

Si”.

Quale personaggio ti sarebbe piaciuto interpretare nella serie a parte Allison?

“Sia per l’atteggiamento che per il mio carattere mi sarebbe piaciuto interpretare un personaggio simile a  Jackson”

Cosa prenderesti dal carattere di Allison e da quello di Dorothy?

“Entrambi i personaggi sono molto simili nel loro coraggio, quando sono andata a Firenze a vedere il David di Michelangelo non pensavo sarei rimasta così estasiata. Mi ha fatto riflettere che il David sta andando ad affrontare una cosa spaventosa e si percepisce, ma lo fa comunque. Quando interpreto un personaggio cerco sempre di trovare il coraggio nell’interpretarli e vorrei averlo sempre”.

teen-wolf-crystal-reed-2

Nella terza stagione quando muori non c’è un addio tra Isaac e Allison, è stato giusto?

“Non c’avevo mai pensato, ma ritengo la storia tra Allyson e Isaac molto meno intensa rispetto a quella con Scott e non sempre ti viene data la possibilità dire addio a tutti. Mi è sembrato il giusto finale, l’addio principale doveva essere  tra Allison e Scott”.

Stai lavorando a nuovi progetti al cinema e in tv?

“Due settimane prima di venire qui ho finito di girare il film “Incident in a Ghost Land” ed è il ruolo più difficile della mia carriera, credo sarà una cosa bellissima”.

 

Hai interpretato personaggi diversi come Marie-Jeanne e Allison, cosa si direbbero se dovessero incontrarsi?

“Probabilmente si direbbero che hanno una faccia molto familiare (risate ndr). Secondo me non sono così diverse”.

crystal-4

Se ti fosse data la possibilità di recitare di nuovo in una serie come questa sceglieresti di essere un personaggio umano o una creatura sovrannaturale?

“Vorrei recitare come creatura soprannaturale”. 

La terza stagione si è conclusa con la morte di Allison, come pensi che si sia svolto il funerale che non abbiamo visto sullo schermo?

“Ci sarebbe stata tutta la città perché Allison era molto popolare, era molto gentile e generosa. Avrei preferito che fosse più una celebrazione piuttosto che un lutto”.

Qual è stata la tua scena preferita da girare?

“La mia scena preferita è molto piccola, ma molto toccante nella sua semplicità. È l’episodio in cui Allison e Scott vanno a pattinare e si fanno le foto insieme, lì c’è l’essenza della ship”.

Nelle prime stagioni ero gelosissima del tuo personaggio visto che stavi con Scott, hai mai provato la stessa sensazione verso qualcuno?

“Non mi è mai capitato, mi emozionano i musicisti e non ho mai avuto passioni per gli attori perché capisco cosa passano. Scoppierei a piangere se mi capitasse di incontrare Meryl Streep, ma con gli attori non mi capita”.

Considerando che il tuo personaggio è morto come immagineresti la tua ipotetica storyline se avessi dovuto fare una scelta tra Isaac e Scott?

“Innanzitutto vi dico che per me sarebbe finita con Scott, se non altro almeno io lo avrei preferito. Allison era così perfetta che non ci si poteva quasi relazionare con lei. Avrei voluto che esplorasse una parte oscura di lei come la gelosia, anche solo per il ruolo che avrei voluto interpretare”.

Com’è stato girare le scene con l’attore che ha interpretato Matt?

“Non ho avuto molte scene, ma è stato un attore molto intenso e giusto con il personaggio. Avrei voluto girare più scene”.

Segui i nostri amici di Teen Wolf Italia, clicca qui restare sempre aggiornato su Facebook!


Commenta su Facebook!

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi