Claire Foy trionfa a sorpresa ai Golden Globes come miglior attrice protagonista in una serie drammatica per la sua interpretazione di Elisabetta II in “The Crown”.

 

I Golden Globes più sorprendenti di sempre probabilmente, anche se Claire Foy era comunque un nome sul taccuino dei critici prima di questa sera. La splendida interprete della regina Elisabetta II in “The Crown” ha avuto anche la meglio su Winona Ryder e Evan Rachel Wood. Un vero trionfo che l’ha commossa profondamente sul palco, ecco il suo discorso:

Mamma mia è un’esperienza extra corporea, sono scioccata. Quando si interpreta un  personaggio reale è molto difficile farlo. Ci si affida a chi ti è vicino, voglio ringraziare Peter anche solo per essersi fidato di noi. Voglio condividere il premio con i registi e Matt, sarebbe bello averti qui. Non sarei qui se non  fosse per due donne straordinarie, una è la regina Elisabetta II e il mondo dovrebbe averne di più di donne così. Un’altra donna stupenda è la mia ragazza, ti adoro”.


Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

Vedi tutti gli articoli
Inline
Inline